S.F. , Baio, 169 cm, 2004

L'Arc de Triomphe x Galoubet A x Double Espoir

Seme congelato e refrigerato dalla Francia

 

 

L'Arc de Triomphe Landor S Landadel
Fureida 2
Praeludium Pilot
Gybsi
Decibelle du Roc Galoubet A Almé
Viti
Source d' Espoir Double Espoir
Coquette

 

Lo stallone performer SF più ricco di tutti i tempi e numero 1 mondiale nella classifica FEI tra maggio ed agosto 2016!

Suo padre è L'Arc de Triomphe, l'unico stallone al mondo ad aver prodotto due saltatori vincenti in GP di Coppa del Mondo ed uno in CCI4*: Qlassic Bois Margot, Rokfeller de Pléville e Romantic Love. Sua madre, Décibelle du Roc, figlia del leggendario Galoubet A, ha prodotto un altro stallone approvato Kodac du Roc (1,40 m) ed è sorella dell'internazionale in CSI5* per la Svizzera Horizon du Roc. Sua nonna è sorella degli ottimi saltatori internazionali Kartouche, Nistria (vincitrice della Coppa del Mondo di Anversa nel 1988, medaglia di bronzo della Finale di Coppa del Mondo di Göteborg e 4° della Coppa del Mondo di Parigi), Défi du Roc, Appolon du Roc, Harmonie du Roc, Lavalette Leamax e Darling du Roc. La sua 4° madre Flicka, grande performer in CSIO, è sorella piena di Rocket, Campione del mondo e cavallo olimpico, e ha prodotto Flicka's Rouge, madre a sua volta di Rochet Rouge, Campione europeo.

Qlassic Bois Margot vanta un palmarès incredibile ed è anche lo stallone Selle Français più ricco di tutti i tempi con vincite che superano 1,3 milioni di euro. Grazie alle sue vittorie ed ai suoi ottimi piazzamenti - con 19 podi in GP CSI5* -,   Qlassic è stato anche il leader del ranking FEI da maggio ad agosto 2016. Tra i suoi successi ricordiamo la medaglia d'argento a squadre ai WEG di Caen, la medaglia d'oro a squadre alla Finale di Coppa delle Nazioni di Barcellona, la vittoria nel GP di Coppa del Mondo di Mechelen, nei GP di Bordeaux, di Mechelen, nel GP GCT di Anversa,  il secondo posto nel GP Rolex Grand Slam di Ginevra,  nel GP d'Europa di Aachen, nei GP di Coppa del Mondo di Bordeaux e Oslo, nel GP GCT di Vienna, nel GP GCT di Valkenswaard, nel GP di Gijon, il 3° posto nel GP Rolex Grand Slam di Ginevra,  nel GP GCT di Londra, nel GP di St Tropez, nella Coppa delle Nazioni di Roma e di Rotterdam.

La sua produzione si sta già mettendo in evidenza per la sua qualità.  Tra i più grandi, citiamo gli ottimi saltatori in GP Qidimieux Bois Margot, qualificato per i WCYH di Lanaken ed ora nelle scuderie di Pénélope Leprévost; Qopilot Batilly, finalista ai WCYH a 6 e 7 anni,  classificato in GP CSI5* a soli 9 anni; Quinoa de Chandor. Annovera tra i suoi figli anche "campioni di Francia": Dumbo des Biches, campione di Francia dei 2 anni nel 2015; Diva du Léon, vice campionessa di Francia dei 3 anni nel 2016; Eldorado d'Elle, campione di Francia dei 3 anni nel 2017; Eredita du Jardin, vice campionessa di Francia dei 3 anni nel 2017. Un altro promettente figlio di Qlassic è  il qualitativo Dexter Bois Margot passato recentemente sotto la sella del cavaliere internazionale Aymeric de Ponnat.

Commento

Qlassic trasmette altezza, un posteriore molto potente,  un ottimo galoppo equilibrato,  elasticità ed un modello moderno. I suoi figli, come lui, sono volenterosi e grintosi e dimostrano una naturale predisposizione al salto.

Qopilot Batilly

Qidimieux Bois Margot 

Eldorado d'Elle 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information